DIVING NEL PARCO MARINO DI ALONISSOS - Cosa vedere

Diver in immersione

Diver in immersione

15 giorni 14 notti

I fondali di Alonissos

I fondali di Alonissos

15 giorni 14 notti

 

DIVING NEL PARCO MARINO DI ALONISSOS - CODICE ITINERARIO: AR3GRS601

Ci sono alcune spiagge interessanti a sud-ovest e ormeggi sicuri nella baia di Vassilikò e in quella di Peristeri. Kyra Panagia, a nord-est di Alonissos è la più grande delle isole deserte. Notevoli sono i suoi due porti naturali, Agios Petros (San Pietro) a sud-ovest e Planitis a nord-est.

 

Si pensa che Kyra Panagia sia da identificare con l'antica Alonissos, l'Atlantide scomparsa delle Sporadi Settentrionali. Ghiura, imponente e rocciosa, situata a nord-est di Kyrà Panagia e a nord-ovest di Piperi, viene identificata come l'isola del Ciclope Polifemo, accecato da Ulisse nell'Odissea di Omero. Skantzoura, a sud-ovest di Alonissos, ha al centro un monastero abbandonato ed è circondata da isolotti rocciosi. Piperi, a sud-est dell'isola di Kirà Panagia e Yioùra, costituisce il nucleo del Parco marittimo.

 

Psatoura, la più settentrionale delle ''Isole deserte'', con l'omonimo faro che domina nel centro e che costituisce un paesaggio meraviglioso. Bellissima è anche la sua spiaggia che grazie alle sue origini vulcaniche è unica e sui fondali si riescono a vedere ancora resti antichi. 

Prezzo indicativo a partire da 1.350 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK